CONTE HA FIRMATO IL PATTO PER IL VACCINO

É stato stabilito da questo Governo che l’Italia avrà un ruolo di primo piano nella diffusione del nuovo vaccino anti Covid 19. Questo é dimostrato anche dall’impegno finanziario del nostro Paese alle varie fondazioni di Bill Gates e altre associazioni italiane #ProVax che stanno mettendo a punto un piano di vaccinazione a tappeto su tutto il territorio Nazionale. Si parla di oltre 160 milioni di euro già anticipati mentre a casa ci sono milioni di famiglie che non hanno ancora visto un euro di quanto promessogli loro da Conte, famiglie che sono alla fame. Altro fatto importante sarà che l’Italia a partire dal prossimo anno quando assumerà per la prima volta la presidenza del G20, vedrà su di se gli occhi puntati di tutte le organizzazioni mondiali #ProVax a partire dal GAVI e Conte ci tiene a fare bella figura, ci tiene a dare il buon esempio vaccinando tutto il suo gregge di oltre 60 milioni di pecore perfettamente ubbidienti. Oltre a questo, nel caso in cui la “pandemia” (che non c’è) dovesse investire anche Paesi in via di sviluppo che non hanno a disposizione sistemi sanitari efficienti, sarà necessaria una rapida risposta globale proprio dai Paesi membri del G20 che dovranno addoperarsi finanziariamente per riuscire a fornire loro aiuti finanziari e coperture vaccinali. Di questo il premier Giuseppe Conte ha parlato nelle ultime ore con i partner europei come la cancelliera tedesca, Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron. Loro, insieme alla premier norvegese Erna Solberg, alla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen e con il presidente del Consiglio Ue Charles Michel hanno firmato con Conte un “patto per il vaccino” e poi brindato alla salute degli italiani.

Oggi 4 maggio, proprio in queste ore e in occasione di una conferenza dei donatori online, una somma iniziale di 7,5 miliardi di euro é stata destinata al fine di sopperire alla carenza globale di finanziamenti che emerge dalle stime del Global preparedness monitoring board (Gpmb).

I primi 7,5 miliardi europei saranno destinati a finanziare una cooperazione globale senza precedenti che coinvolgerà tutti gli scienziati #ProVax e autorità di normazione, industria e governi, organizzazioni internazionali, fondazioni e operatori sanitari. Si va dai finanziamenti all’Oms alle organizzazioni come la fondazione Bill e Melinda Gates e il Wellcome Trust.

I leader europei assicurano che “Ogni euro raccolto sarà convogliato principalmente tramite organizzazioni sanitarie mondiali riconosciute come Cepi, Gavi, gli istituti Pasteur, l’Alleanza per il vaccino e tramite il Fondo mondiale e Unitaid, per sviluppare e distribuire il più rapidamente possibile gli strumenti e i vaccini che aiuteranno il mondo a superare la pandemia” (che non esiste).

Bella fregatura vero? Capite ora perché attaccano chiunque si opponga a questo vaccino? Troppi interessi in gioco, troppi soldi in circolo! E voi nel frattempo siete costretti a restare a casa, senza lavoro e a pagare tasse!

Italia Moli

#IoSonoItalia🇮🇹

7 pensieri riguardo “CONTE HA FIRMATO IL PATTO PER IL VACCINO

  1. Cara Italia, apprezzo molto le cose che dici, è evidente che sei una persona particolare e molto intelligente.
    Per essere più efficace, a mio modesto avviso, dovresti allontanarti da slogan di destra come Dio, patria, famiglia.. Sono fuorvianti a causa dell’ipocrisia di quei partiti politici che li hanno fatti propri. In più sei troppo intelligente per non capire che Dio non può essere quel cretino guerrafondaio della Bibbia, e che la Chiesa è un’istituzione corrotta e criminale. La spiritualità è altro e rischi di essere identificata con quello schifo. Idem per Patria.. Il concetto viene associato ad una desta becera e altrettanto corrotta, fa parte del sistema, è un teatrino. Famiglia? Si, ok.. Forse la parola amore è meno restrittiva, assieme a libertà, quella vera, che è ciò che rivendichi, una condizione dell’anima difficilmente identificabile con posizioni politiche che non siano coincidenti col benessere collettivo e una sovranità nazionale che non è, appunto, quella ipocrita della destra che conosciamo, bensì quella sancita dall’art. 2 della Costituzione.
    Siamo in dittatura. E c’è bisogno di persone come te, un’umanita’ nuova.
    Non stare da una parte o dall’altra: i veri giochi si fanno fuori dai Parlamenti, il Nuovo Ordine Mondiale si sta affermando. Lo contrastano personaggi altrettanto dubbi (Trump, Putin..) perché espressione di una cultura comunque di guerra e di visiva. È una trappola, temo, anche quella.
    Se non lo conosci, ti consiglio di seguire un grande intellettuale italiano, Scardovelli, giustista e psicologo. Si sta impegnando, assieme ad altri, per diffondere una coscienza più elevata, il famoso salto in cui già sei.. Va solo reso ancora più efficace.
    Un abbraccio.

    "Mi piace"

    1. Carissima Roberta, grazie del tuo commento, ma per me Dio, Patria e Famiglia, entrambi scritti volutamente comm.la maiuscola, non sono slogan, ma valori da difendere. Il mio Dio è ben lontano dai giochi di potere della chiesa, la mia Patria é ben lontana dalla sfruttamento ideologico dei vostri teatrini pseudo-politici degli ultimi tempi che mi hanno profondamente delusa. La mia Famiglia invece é tutta la mia vita, é la mia forza, il mio coraggio, il mio sprono ad essere un’italiana migliore. Detto questo, é vero, ho sostenuto per un breve periodo di tempo nelle campagne elettorali la “destra” di Salvini e Meloni, ma come forse avrai letto nella mia presentazione nella sezione “chi sono”, ultimamente ho preso le distanze anche da loro perché questa pagliacciata dietro alla quale tutto i partiti si nascondono e assecondano, non mi sta bene. Per questo voglio nel mio piccolo lottare, combattere essere in primis un esempio per me stessa prima che per gli altri. Perché solo se posso essere fiera di me stessa potrò auspicare sul rispetto degli altri in futuro. Concludo dicendo un’ultima cosa, io perseguo l’idea di metapolitica, non di politica. Io sono a favore di quella politica che porta la gente, la mia gente a comunicare, relazionarsi, generare idee utili ad un bene sociale. I personalismi non mi interessano, fare la prima donna non mi interessa e nemmeno le migliaia di like, altrimenti mi dispererei per quante centinaia di like mi ha sottratto la censura chiudendomi oltre 20 pagine. Io resisto, io insisto, perché sento di avere il diritto di dire la mia, non obbligo nessuno a pensarla come me, ma porca paletta, lasciatemelo dire quel che penso poi fate come volete. Fate come sempre avete fatto nel bene o nel male. Ognuno raccoglie ciò che semina. Un caro saluto.

      "Mi piace"

    2. Perfettamente daccordo!
      Ma che cavolo vi salta in mente di investire i nostri soldi in vaccini che fanno arrichire quel criminale fi gates??? Ma siamo completamente fuori?
      Io non pagherò più le tasse!!!!!

      "Mi piace"

  2. Maledetto bastardo,sto vaccin te se lo fracchi ti e tutta la tua discendenza nei secoli! No servirà un cazzo,ma lo stesso te maledisso nei secoli a vegnir,ti,i tui fioi i tui nipoti e tutta la tua progenie! Che no rivè aver pase gnanche de morti! Traditor ti e tutta la tua genia! Che se maledetti in eterno! Ve maledisso come ga fatto Jacques De Molais,l’ultimo maestro dei templari,prima de finir sul rogo! Spero che anche le mie maledizioni vadi a segno come le sue,masson de merda,schiavo del NWO,del gruppo Bildenberg,satanisti e pedofili de merda,che rapissi i fioi per estrarghe l”adrenocromo! Esseri immondi!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...